Dio senza nome - mini

Il dio senza nome

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Realismo magico, Surreale

1342 parole; tempo di lettura stimato: 7 minuti circa Nell’anno 88 dell’Egira e 707 della Croce nacque a Turmhu, nel Belucistan, un uomo chiamato ‘Colui che è senza nome’. Le Tavole gli attribuivano numerosi titoli quali: l’illuminato, l’eletto, il magnifico, il predestinato, il profeta. Era un pastore e il suo gregge di capre e uomini […]

More Ferarum Mini

More ferarum

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Realista, Rosa/erotico

1570 parole; tempo di lettura stimato: 8 minuti circa Virginia ride alla mia battuta come se avessi appena detto la cosa più divertente del mondo. Il sorriso è piegato in una smorfia lievemente indecente. Il petto sporto in avanti mostra la curvatura del seno. Finisce di bere dal mio bicchiere l’ultimo sorso della seconda bottiglia […]

06.13.10:::Old News by Richard Vergez

La fabbrica dei sosia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Surreale

510 parole; tempo di lettura stimato: 3 minuti circa A illustrare il racconto, 06.13.10:::Old News di Richard Vergez Di solito bastano quattro operazioni: fronte alta, orecchie a sventola, naso grosso, borse sotto gli occhi. Vengono scelti soggetti con la stessa altezza, la stessa corporatura e tutti con capelli neri molto sottili. I dettagli spettano al barbiere: ciuffo ben […]

Over the cliff - Jo Muench mini

Da Viareggio a La Spezia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Urbano

1.825 parole; tempo di lettura stimato: 9 minuti circa A illustrare il racconto, Over the cliff di Jo Muench Carla quella sera anticipò di un’ora il suo arrivo sulla scena di sempre, partì da casa alle ventuno. A bivaccare e pallide in volto al calore del falò c’erano le compagne, alcune riverse sull’asfalto, altre sedute tra […]

Concerto Per Piano

Concerto per piano

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Surreale

646 parole; tempo di lettura stimato: 3 minuti circa Il maestro Wiczlaw avrà avuto a occhio e croce una settantina d’anni. Era stato direttore d’orchestra presso i più importanti teatri d’opera dell’Europa orientale prima del manifestarsi della sindrome depressiva. Ci fermavamo a parlare la domenica sulla terrazza della clinica quando il tempo lo permetteva. Cercavamo di […]

Michelle Maguire favicon

Matilde

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Realista

1.161 parole; tempo di lettura stimato: 6 minuti circa A illustrare il racconto, un’opera di Michelle Maguire Matilde fissa lo sguardo desolato sull’anonima stanza. Come in uno scatto fotografico, registra ogni dettaglio. Il letto piccolo, rifatto con furia, il lembo del lenzuolo sciupato che struscia sul pavimento. Il quadro, un po’ storto, appeso a una parete e […]

Piazze - Nubius Dee favicon

Piazze

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Chef per un giorno, Piatti Unici, Realismo magico, Surreale

1.218 parole; tempo di lettura stimato: 6 minuti circa A illustrare il racconto, un’opera di Franz Falckenhaus Attraversava la piazza deserta, Meridia, e la città grondava pioggia acida dal corpo scuro, ogni poro del selciato impregnato ritmicamente del diluvio. Meridia camminava, triste Meridia, e la pioggia intensa era acida come la panna che due ore prima […]

Il buco favicon

Il buco

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Chef per un giorno, Surreale

1.356 parole; tempo di lettura stimato: 7 minuti circa A illustrare il racconto, un’opera di Marcos Martinez  Non l’avevo mica visto, appena entrato a casa. Di fronte c’era il divano, il tavolo, e tutto; io, arcuato, andavo verso la cucina per salutare mamma. «Ciao ma’», gridai nel crepitio della cottura. «Oh, Marco, sbrigati a lavarti le mani […]